Articoli

Il 21 Febbraio 2014, alle ore 11.30, si terrà la conferenza stampa di apertura presso la  Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Siena, Sala Convegni, V piano - Piazza Matteotti, 30 Siena

Meeting d’avvio Progetto Leonardo da Vinci ECOVET

ECVET system for no borders in the green Economy sector, supporting employability, adaptability and European mobility in VET Systems and Labour Market

Dal 19 al 21 Febbraio 2014 si svolgerà a Siena presso la Camera di Commercio il meeting d’avvio del progetto ECOVET, che apre un confronto a livello europeo su alcune qualifiche legate ai green jobs, confronto finalizzato a potenziare l'occupabilità e l'adattabilità delle persone, la mobilità dei lavoratori, a riconoscere i periodi di apprendimento all'estero.

I lavori del partenariato termineranno con una conferenza stampa aperta che si terrà il 21 febbraio alle 11.30 c/o la Camera di Commercio, alla quale interverranno il Presidente della Camera di Commercio Massimo Guasconi, l’Assessore della Provincia di Siena Simonetta Pellegrini. Nell’occasione Eurobic Toscana Sud, in qualità di partner coordinatore, provvederà alla presentazione del progetto.

Allo stato attuale, la carenza di metodologie e istituzioni comuni per la valutazione, il trasferimento, la validazione e il riconoscimento dei risultati dell’apprendimento, nonché la scarsa flessibilità delle soluzioni formative, ritardano una piena integrazione del mercato del lavoro e uno sviluppo del capitale umano lungo tutto l’arco della vita, ostacolando lo sviluppo di percorsi professionali e la valorizzazione delle competenze maturate in contesti diversi.

Camera di Commercio, capofila, insieme a Provincia di Siena, Eurobic Toscana Sud srl, CNA Siena e Consorzio nazionale per la formazione l’Aggiornamento e l’Orientamento, inizieranno il cammino con i colleghi austriaci dell’Institut für Bildungsforschung der Wirtschaft,  greci di IDEC S.A., spagnoli di Spanish Confederation of Education and Training Centres, rumeni di Asociatia Observator pentru Dezvoltarea Invatarii Permanente, sloveni di Institute of the Republic of Slovenia for Vocational Education and Training per rendere riconoscibili le qualificazioni ottenute nei diversi paesi e contesti europei.

Il progetto vede coinvolti la Regione Toscana, le Camere di Commercio di Arezzo e Grosseto come soggetti sostenitori, E.S.TR.A. Energia, Intesa, NOVA E Srl, TSE srl, La Fabbrica del Sole scarl, Siena Ambiente, Acquedotto del Fiora in qualità di partner associati.

Sono invitati tutti coloro i quali, a vario titolo, sono interessati agli obiettivi di progetto: formatori, imprese, insegnanti, dirigenti scuole e PPAA, esperti di settore.

 

 

TRANSFER OF INNOVATION, MULTILATERAL PROJECTS, LEONARDO DA VINCI - LIFELONG LEARNING PROGRAMME (2007-2013)
AGREEMENT n° 2013-1-IT1-LEO05-04065 cod. CUP: G63D13000380006

This project has been funded with support from the European Commission.
This communication reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein.